Mobili per ingresso

Molto spesso l’arredamento dell’ingresso viene trascurato perché lo si considera un semplice passaggio, un collegamento tra esterno e interno.
Da una parte potrebbe anche essere vero, ma ti sei mai chiesta cosa vedono per primo i tuoi ospiti? Ebbene si, proprio l’ingresso.
Per questo motivo i mobili per l’ingresso devono essere scelti molto attentamente, perché saranno quelli che accoglieranno tutti coloro che entreranno in casa tua.
Naturalmente l’ingresso è quella parte della tua casa che vedi per prima quando arrivi a casa dal lavoro e l’ultima prima di uscire.
Perciò i mobili per ingresso devono essere comodi e funzionali, e naturalmente belli.
Devono accogliere i cappotti di tutta la famiglia, la tua borsa, le chiavi e se possibile anche le scarpe per evitare di sporcare i pavimenti quando fuori magari piove.
Tutto questo naturalmente deve essere ben nascosto alla vista altrimenti creerà disordine. Quindi serviranno vani sufficientemente grandi per contenere il tutto, cassetti e perché no delle mensole per riporre qualche oggetto personale che abbellisca e dia un tocco personale alla zona ingresso.
Una cosa da non dimenticare sono gli specchi, oltre all’utilizzo pratico dell’ultimo ritocco prima di uscire di casa servono a dare luminosità e creare spazio.
Spesso gli ingressi non sono molto grandi e gli specchi possono aiutarti molto a ingrandirlo.
Qualsiasi sia lo stile che scegli per i mobili per ingresso ricordati che devono creare continuità con tutto il resto della casa, anche se la personalità è quello che la contraddistingue.

Un attimo di pazienza!
Stiamo preparando interessanti articoli per questa categoria.