Moderne

Piccole ma super-organizzate, oppure più spaziose e dotate di ogni comfort per coniugare comodità e funzionalità, le cucine moderne sono scelte con sempre maggior frequenza da chi deve arredare i propri spazi.
Complice la loro capacità di unire un’estetica ricercata ad una grande praticità. Elettrodomestici innovativi, materiali robusti e facili da pulire, design essenziali, rinuncia a dettagli superflui e ottimizzazione degli spazi accomunano la maggior parte delle cucine moderne proposte dal mercato.
A differenza dei modelli dallo stile più tradizionale, la cucina moderna è scelta infatti perché capace di creare un ambiente accogliente senza richiedere stanze dalla metratura importante.
Tra le caratteristiche che definiscono una cucina contemporanea vi è proprio la flessibilità degli arredi: mobili componibili e moduli facili da spostare consentono ad ognuno di personalizzare l’arredo e rendere l’ambiente più comodo e vivibile.
Inoltre, dal taglio squisitamente moderno sono i ripiani a penisola: aree funzionali che possono essere utilizzate esclusivamente come tavolo su cui consumare i pasti, oppure possono essere sfruttate anche per la preparazione degli stessi ed accogliere, non di rado, fornelli o lavelli.
Nelle cucine più attuali anche l’illuminazione e i colori giocano un ruolo fondamentale. Le luci sono intense e dirette, e una particolare attenzione viene riservata a faretti strategici volti ad illuminare le aree di lavoro. I colori, invece, spaziano dai toni neutri, come il grigio, il bianco o il panna, alle tonalità più intense e brillanti, come il rosso, il blu o il giallo.

Un attimo di pazienza!
Stiamo preparando interessanti articoli per questa categoria.

Intanto scopri con noi la 58a edizione del Salone del Mobile di Milano.