Pavimenti e Piastrelle

Un bagno non si può dire completo senza adeguati pavimenti e piastrelle.
La scelta delle soluzioni da installare deve essere fatta valutando non soltanto l’aspetto estetico, ma anche quello funzionale.
Da un lato le pavimentazioni e le piastrelle devono rispondere alle proprie esigenze e gusti personali, così da creare un ambiente accogliente e che favorisca il relax e la tranquillità psicofisica; dall’altro è fondamentale che le superfici siano adeguate alla loro collocazione d’uso.
A differenza degli altri locali dell’abitazione, infatti, il bagno si caratterizza per elevati livelli di umidità (soprattutto dopo la doccia) e per la presenza di schizzi d’acqua. Di conseguenza le piastrelle devono essere impermeabili e antiscivolo per evitare che si verifichino pericolosi incidenti quando si cammina su pavimento bagnato e che si sviluppino muffe e infiltrazioni d’acqua.
Un altro aspetto da considerare è che i pavimenti e le piastrelle per il bagno sono proposti in un’ampia gamma di soluzioni, texture, colori, sfumature e motivi decorativi, così da adattarsi a tutti gli ambienti e stili d’arredo.
In secondo luogo possono avere formati variabili: si va dalle piastrelle di grandi dimensioni a quelle medie oppure in stile mosaico. Adottare un modello al posto di un altro significa modificare in maniera sostanziale il risultato finale. In genere le superfici a mosaico vengono applicate nell’interno doccia, mentre per i pavimenti dei bagno di ridotta metratura si consigliano le piastrelle di grande formato per creare un senso di dilatazione spaziale per far sembrare l’ambiente più ampio.
Tuttavia il nostro consiglio è di lasciarvi guidare proprio dal vostro gusto estetico, sicuramente non ve ne pentirete.

Un attimo di pazienza!
Stiamo preparando interessanti articoli per questa categoria.

Intanto scopri con noi la 58a edizione del Salone del Mobile di Milano.